Il Gran Bazar: il vero aspetto dello Xinjiang (10)

(Quotidiano del Popolo Online)giovedì 30 settembre 2021
Il Gran Bazar: il vero aspetto dello Xinjiang
Gli amici del proprietario di un negozio di strumenti musicali, incontratisi nel mercato, suonano e cantano in un corridoio, attirando l'attenzione di molti turisti.

Il Gran Bazar internazionale dello Xinjiang, situato nel distretto di Tianshan della città di Urumqi, oltre a essere il più grande mercato a forma di castello su scala mondiale, è anche il centro di esposizione dei prodotti turistici dello Xinjiang. Qui si trovano numerose botteghe e migliaia di turisti. Denominato "la finestra dello Xinjiang", il Gran Bazar di Urumqi è uno specchio dello sviluppo economico e sociale di questa regione.

Il Gran Bazar internazionale copre una superfice di 100 mila metri quadrati, con 6 edifici principali e una torre di 80 metri. Il commercio del mercato comprende i prodotti tipici, frutta secca, abbigliamento etnico, giada e prodotti dell'artigianato locale. Al momento, il mercato comprende 1.480 botteghe, di cui il 70 per cento appartiene a proprietari uiguri. 

(Web editor: Xiang Shizhen, Renato Lu)

Foto